Italia deferita alla Corte di giustizia Ue per qualità dell’aria e rifiuti radiattivi

Unione europea 17 maggio 2018, di alm

La documentazione fornita dall'Italia alla Commissione di Bruxelles non è stata ritenuta sufficiente in materia di particolato e di gestione dei rifiuti radiattivi per evitare la procedura d'infrazione

ANCI ANCITEL

Il Giornale dei Comuni
Quotidiano politico giuridico-economico